Attentato barcellona vittime italiane

Posted on by

Attentato Barcellona, di Bassano la seconda vittima italiana: Luca Russo

attentato barcellona vittime italiane

Barcellona, veglia sulla Rambla per le vittime dell'attentato

2017   come   del   2017    classifica liga spagnola 2016

Diversi testimoni affermarono che il veicolo zigzagava tra la folla cercando di investire pedoni e ciclisti lungo il cammino. Alle ore del 17 agosto, Houssaine Abouyaaqoub, Omar Hichamy, Mohamed Hichamy, Moussa Oukabir e Said Aalla furono ripresi da una telecamera di sicurezza di un negozio di Cambrils , mentre compravano armi da taglio. Younes Abouyaaqoub, dopo una fuga di quattro giorni, venne rintracciato il 21 agosto dai Mossos d'Esquadra a Subirats e ucciso nel tentativo di arresto, dopo aver minacciato la polizia con una cintura esplosiva, risultata poi essere finta. Il 16 agosto , il giorno prima dell'attentato, una esplosione distrusse una casa ad Alcanar , uccidendo un imam, Abdelbaki Es Satty, e un altro uomo, Youssef Aallaa. Nell'esplosione, rimase ferito un marocchino che venne condotto in ospedale, dove fu interrogato dalla polizia. Centoventi contenitori di butano e propano furono trovati all'interno della casa, assieme del perossido di acetone TATP , un esplosivo. Una seconda esplosione avvenne nello stesso luogo durante gli scavi delle macerie, molto probabilmente a causa di una bombola di gas rimasta sotto i detriti e colpita da una scavatrice.

A Barcellona un furgone ha invaso il marciapiede centrale della Rambla, travolgendo moltissime persone. Anche il PSG comunica la sua vicinanza: "In questo tragico giorno, i nostri pensieri vanno alle vittime, alle loro famiglie e ai nostri amici. Noi siamo con voi". Copyright Sky Italia - P. IVA Segnalazione Abusi.

La notizia della prima vittima italiana dell'attentato a Barcellona e stata La drammatica conferma della morte di una delle tre vittime italiane e.
come cambiare la password di fastweb

Giovane ingegnere laureatosi a Padova, lavorava in un'azienda a Carmignano di Brenta. Ha riportato fratture a piede e gomito e in tarda mattinata risultava ancora ricoverata in ospedale. Luca Russo si era laureato lo scorso settembre. Uno dei soci dell'azienda solo ora ha avuto notizia della morte. Il socio aveva saputo che Luca si trovava a Barcellona soltanto il giorno prima, da un altro dipendente che si trovava in vacanza a Valencia e aveva chiamato in azienda per sapere se avevano notizie di Luca.

I documenti attestano soprattutto che il CNI: ó seguiva passo per passo i terroristi; ó conosceva gli obiettivi degli attentati; ó ha protratto la sorveglianza almeno fino a quattro giorni prima degli attentati. Ebbene, gli esecutori sono stati giudicati, ma ancora oggi non se ne conoscono i mandanti. Ritorniamo agli attentati in Catalogna. Ebbene, Ansar al-Islam era diretto dal curdo Mullah Krekar. Il giornale ha pubblicato il resoconto dei servizi segreti turchi, sottratto dal PKK, da cui risulta che Krekar vi ha partecipato. Gli indipendentisti catalani lasciano intendere che il governo spagnolo ha deliberatamente permesso un attentato contro la popolazione catalana.

Aveva postato su Facebook le tappe del suo percorso e tutto sembrava procedere come uno si aspetterebbe da un viaggio di vacanza. Una foto da Cannes, una dalle Ramblas di Barcellona. E poi quello che nessuno si aspetta: la morte di un giovane uomo, padre e compagno di vita della madre dei suoi figli. Bruno era un punto di riferimento per tutti quelli che lo hanno conosciuto. Per noi di Tom's Hardware era una colonna portante. Aveva una fame insaziabile di conoscenza ed era un vero smanettone, uno di noi, anche se poi aveva deciso dedicarsi a tempo pieno al marketing e alle vendite, di cui era diventato responsabile.



Bruno Gulotta di Tomís Hardware e stato ucciso a Barcellona

Barcellona, furgone sulla folla: la Rambla subito dopo l'attentato

.


work hard play hard traduzione

.

0 thoughts on “Attentato barcellona vittime italiane

Leave a Reply